Biontologia

La Biontologia: la nuova frontiera di bellezza e salute

La Biontologia è una disciplina creato dallo stesso Henri Chenot che studia l’essenza (ontologia) della vita (bios, in greco) e la sua evoluzione basandosi su una visione olistica dell’uomo. La Biontologia studia i cambiamenti che si verificano all’interno dell’organismo con il passare del tempo, a partire dalla nascita e attraverso tutte le fasi della vita.

La Biontologia si basa su una visione olistica del corpo umano e sullo stretto legame che unisce mente, inconscio e corpo fisico, quindi anche la sua forma e la sua estetica.

Col trascorrere del tempo l’organismo si danneggia; è importante mantenere il sistema vitale dell’organismo nella migliore efficienza e riparare i danni.

La Biontologia ci aiuta a rimanere giovani più a lungo e ad invecchiare nelle migliori condizioni rispettando i ritmi biologici propri di ciascuno e adottando uno stile di vita sano.

Per conservare l’integrità fino alla vecchiaia e utilizzare al massimo il proprio potenziale energetico

- Henri Chenot -

Rimanere giovani ed in salute con la Biontologia

La Biontologia definisce il concetto di salute ottimale e descrive l’approccio olistico necessario per raggiungerla. Noi siamo in buona salute quando il nostro corpo, la nostra mente e il nostro essere funzionano armoniosamente bene, trasmettendoci un profondo senso di pace e di felicità.

La Biontologia riconosce che ogni individuo ha bisogni differenti in diversi momenti, perciò cerca di analizzare i cambiamenti biologici che si manifestano nell’organismo con il passare del tempo. Tecnicamente questi cambiamenti iniziano già col concepimento ma si manifestano in seguito, durante il corso della vita, con graduali variazioni fisiche. Clinicamente parlando, tali cambiamenti risultano evidenti quando gli apparati del corpo sono alterati nelle loro funzioni. Il corpo non ha sempre una stabilità fisica e funzionale. 

Per capire e monitorare questi cambiamenti e le esigenze  associate ad essi che permettono di mantenere la massima funzionalità, bisogna interrompere questa continua e dinamica trasformazione nei cambiamenti corporei e la  progressiva degenerazione.

Dal punto di vista evolutivo, si possono identificare periodi ciclici della durata di sette anni. n questo intervallo  di tempo si svolge una riorganizzazione del corpo e delle sue funzioni.

La Biontologia sottolinea l’importanza di investire sulla nostra salute fisica e mentale sin dall’inizio.  Consiglia infatti di adottare uno stile di vita equilibrato, con buone abitudini nutrizionali insieme al giusto fabbisogno energetico. Suggerisce ancora di aumentare l’attività fisica, che è lo strumento più potente per intervenire e ritardare il processo di invecchiamento, nonché di migliorare il nostro benessere e lucidità mentale per ogni età. 

Attraverso la Biontologia ed il suo approccio multisciplinare, Henri Chenot è impegnato ad aiutare le persone a recuperare l’equilibrio perso e a raggiungere l’optimum fisico e mentale.

La Biontolgia fornisce i contenuti teorici e scientifici sui quali il Metodo Chenot si basa.

Il Gruppo Chenot è una dinamica azienda specializzata in programmi di prevenzione e rigenerazione

Maggiori informazioni
Un regalo per te